Seguici su

Sezioni

SHAPESTORMING Collection

SHAPESTORMING - Le forme immaginate
mostra di Ester Grossi e Giulio Zanet
a cura di Amerigo Mariotti e Daniela Tozzi di Adiacenze

Lavorando sull’idea di unione e intersecazione, i due artisti creano una nuova identità creativa costituita da forme unite tra loro nell’idea di comporre un nuovo dialogo unico e identitario, una sorta di definizione di isola immaginifica a sostegno di tutte le future idee e i futuri pensieri di chi entrerà all’interno della Casa della Cultura. Saranno forme costituite da differenti materiali colorati che unendosi andranno a costituire un sostegno, una sorta di pavimento o solaio per tutti coloro che hanno bisogno di esprimere un concetto, un’idea o un semplice pensiero.

Valuta questo sito