Sezioni

Bilancio Partecipativo

Obiettivi e finalità

Il Bilancio partecipativo si pone come uno strumento innovativo di stimolo e di partecipazione dei cittadini alla vita politica ed amministrativa del territorio.
Il Bilancio partecipativo vuole incrementare e promuovere il protagonismo civico alla vita di Calderara di Reno attraverso la presentazione e realizzazione di micro progettualità condivise che alimentino e mettano in rete le diverse realtà attive del territorio.
Ogni anno il Sindaco e la Giunta comunale definiscono gli obiettivi e la quota del bilancio di previsione da utilizzare per la realizzazione dei progetti prescelti derivanti dal Bilancio partecipativo.

Chi può presentare i progetti

Il Comune di Calderara di Reno riconosce la partecipazione quale diritto della comunità. L’Amministrazione Comunale promuove il processo di partecipazione a tutti i soggetti interessati alle politiche di bilancio del Comune ovvero:

  • tutte le persone fisiche residenti nel territorio comunale e che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età;
  • le associazioni, le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, le parrocchie e gli enti religiosi, gli operatori commerciali, le imprese, i sindacati, gli enti pubblici e privati ed in generale tutti gli organismi di rappresentazione collettiva che abbiano sede legale od operativa nel territorio comunale di Calderara di Reno;
  • le persone fisiche che lavorano, vivono o frequentano il territorio del Comune di Calderara di Reno.

L’iter di presentazione dei progetti

Secondo le date stabilite annualmente dall’Amministrazione comunale, i soggetti legittimati potranno presentare le proprie idee progettuali, in linea con il tema dato, da candidare al Bilancio Partecipativo.
Le proposte raccolte saranno esaminate dagli organi comunali per una prima valutazione di fattibilità tecnico-giuridica ed economica; a seguire tutti i progetti che hanno superato la valutazione saranno oggetto di votazione pubblica.

Il sistema di votazione

Il sistema di votazione delle proposte progettuali si compone di:

  • una votazione popolare (online e offline) aperta a tutti i cittadini di Calderara di Reno (30%);
  • una giuria composta da esperti tecnici interni o esterni all’ente qualora non vi fossero le figure necessarie nel Comune (30%);
  • l’Assemblea dei Laboratori di frazione (40%).

I progetti selezionati attraverso sistema di votazione, anche in relazione alle risorse messe a disposizione, accedono alla fase di co-progettazione coordinata dagli organi preposti.

Consulta qui il Regolamento dei Laboratori di frazione e del Bilancio partecipativo del Comune di Calderara di Reno. 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/03/19 12:41:00 GMT+2 ultima modifica 2022-03-22T12:43:58+02:00

Valuta questo sito